Dopo il successo internazione di “Portaci da bere” è finalmente online l’ep PUT¥∆ $øUNDdel trio TOK€N, MON$A¥ e MORIT. Direttamente dalle spiaggie della Calabria Saudita, il gruppo di trappers sono pronti a farvi ballare sulle note del loro progetto. Da oggi potete scaricarlo cliccando sul link che trovate sotto. . .
CLICCA QUI PER SCARICARE

Direttamente dalle assolate spiagge della Calabrifornia,  è un nuovo progetto che mette insieme dancehall, reggaeton e trap. I 3 protagonisti – TOK€N, MON$A¥ e MORIT – hanno stregato coi loro ritmi estivi i talent scout di Barre di Plutonio Label, al punto che l’etichetta si è immediatamente aggiudicata l’esclusiva del progetto con un contratto che si vocifera a molti zeri.
L’EP omonimo PUT¥∆ $øUND – eccezionalmente in free download sul sito ufficiale di Barre di Plutonio​ è annunciato dal videoclip del singolo “Portaci da Bere”, nato su una produzione di LionRiddims,  che vede protagoniste le ballerine del team Real Dance in un suggestivo scenario assolato e tropicale.



Credits
MIX e MASTERING: Maso
REGIA: Demetrio Caracciolo
RIPRESE: Giuseppe Calabrò, Paolo Vegliò
MONTAGGIO: Progetti Digitali
LOCATION: Villaggio Imbesi
MAKE UP: Corso di trucco dell’Accademia ADAP
COREOGRAFIA: Mariana Melchionna
CORPO DI BALLO: Real Dance
DJ: Dj Trunfix
BARMAN: Totò Laface
RINGRAZIAMENTO SPECIALE: Reggio City Cypher


“FATIMA” è il nuovo singolo di MAD SIMON, nato come colonna sonora dell’omonimo cortometraggio di Francesco Governa, Mario Vitale e Saverio Tavano, co-prodotto da ANV Associazione Nazionale Videografi.

Il brano, così come il film, tende a sottolineare tutte le difficoltà legate all’integrazione razziale, dalla ricerca di una giovinezza simile a quella dei propri coetanei e la possibilità di poter inseguire i propri sogni, al duro confronto con le proprie radici, la religione, gli ideali con quel velo di speranza che spinge a combattere quotidianamente per superare ogni ostacolo.

Il forte contrasto tra il rap e la musica, come quello creato dal regista e direttore della fotografia Demetrio Caracciolo nel videoclip, mira a legare il nostro mondo con il mondo di Fatima sempre proiettato in background, talvolta presente in primo piano in tutta la sua crudezza.


Regia: Demetrio Caracciolo Cinematic Stories
Edizioni: Mk Records
Beat, Lyric, Mix: Mad Simon
Guitars: Raffonk from The Syndrome
Mastering: Alsogood. #
Tutta la delegazione dei 30 formatori, che avrebbe dovuto essere in Palestina a fine Aprile, è stata respinta. Il Gazafreestylefestival è spostato a fine Agosto.
Nelle ultime settimane la tensione nella striscia di Gaza è salita alle stelle, dopo l’uccisione del comandante Mazen Fuqaha freddato davanti casa con 7 colpi di pistola a silenziatore, Hamas ha deciso di chiudere la frontiera e aprire un’ indagine che indica Israele come mandante di questo omicidio.
Gaza è una prigione a cielo aperto, l’occupazione israeliana, la chiusura della frontiera egiziana e le continue contrapposizioni interne la rendono una terra carica di tensioni sociali politiche ed economiche.
Abbiamo organizzato fin dall’inizio il ”free style festival” con questa consapevolezza ed elasticità: sappiamo e siamo consapevoli dei cambiamenti improvvisi che vivono queste terre.
Tutta la delegazione dei 30 formatori a protezione della popolazione giovanile (musica, skate, media, arte e danza) è stata respinta.
Il Gazafreestylefestival sarà spostato a fine Agosto
Saremo nella striscia di Gaza dal 20 al 30 di Agosto, e dal 31 Agosto al 4 Settembre in West Bank.
In questi giorni stiamo costruendo le relazioni per poter ampliare il percorso su tutto il territorio palestinese.
Abbiamo a disposizione qualche mese per allargare ancora di più il progetto, estenderlo alla Cisgiordiania e connettere due terre divise dall’occupazione.
Un ringraziamento a tutti e tutte quelli e quelle che in questi mesi hanno donato il proprio skate, truck, ruote, vestiti, bombolette, medicine, soldi o materiale vario alla carovana.
Siamo andati oltre ogni aspettativa: più di 40 skateboard e un sacco di materiale utile.
Grazie.
Il 22 Aprile non faremo il festival a Gaza ma saremo a Pontida, alla giornata dell’orgoglio antirazzista e terrone, con lo stand della carovana per continuare la raccolta fondi. Suoneranno anche Kento, Mad Simon e il Func, gruppo musica del festival.
Siamo molto determinati nel portare a termine questo progetto, chiediamo a tutti e tutte di continuare a seguirci e supportarci come avete fatto in questi mesi.
A breve sulla pagina fb del Gazafreestylefestival (https://www.facebook.com/search/top/…) metteremo le foto e i video dei materiali raccolti che porteremo nella striscia di Gaza!
Stay tuned…
Gazafreestylefestival
Csoa Lambretta
Avoid Design
Func – Kento mc
Mad Simon
Google+